La vita e la morte nell’Islam

6,00


La Vita e la Morte: I riti funebri nell'Islam
La Vita e la Morte: I riti funebri nell'Islam
Back Cover

Description

La vita e la morte nell’Islam

Riti funebri nell’Islām Compiere i riti funebri, per ogni musulmano morto, è un obbligo collettivo, che riguarda l’intera comunità (fard kifâya). Se un musulmano muore, senza ricevere questi 4 riti, che gli sono dovuti, e che sia sepolto, o peggio ancora cremato, senza averli potuti ricevere, è una colpa che ricade su tutta la comunità. Sono i diritti dei morti, sui vivi, stabiliti da Allāh, che devono essere onorati. Per questa ragione, conoscere questi quattro riti, al fine di compierli, nel caso di necessità, conformemente agli insegnamenti profetici (sunna) è una necessità e un dovere. Questo è lo scopo di questo testo. L’Islām regola tutti gli aspetti della vita del credente, compresa la sua conclusione terrena, passaggio alla vita Ultima: la morte. Il testo si divide in tre parti. La prima riporta cosa dice la Rivelazione islamica sulla vita e sulla morte; la seconda le invocazioni da compiere e il comportamento da tenere negli ultimi istanti di vita e, per chi rimane, le cose essenziali da fare per il defunto, nell’ambito sacro e in quello profano; nella terza si descrivono i 4 riti funebri, le loro condizioni, il loro significato e si riporta una guida teorico-pratica per compierli. Questo testo si basa e riporta solo i pareri più autorevoli di sapienti dell’Islām nelle sue quattro scuole, che si riferiscono unicamente alla Rivelazione divina, rappresentata (ed enunciata) dal Corano e la Sunna.

 

Pagine 45

Indice

 

La vita e la morte nell'Islam
Indice

 

 

 

 

Dettagli libro

Peso 70 g
Dimensioni 20.5 × 14 × 0.5 cm

Recensioni

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Recensisci per primo “La vita e la morte nell’Islam”